La posizione consapevole (geofencing) non funziona su HomeWizard Link con iPhone dipende da quale iOS si esegue sul vostro iPhone. Da iOS 13, il modo in cui funzionano i permessi di localizzazione (specialmente quando è richiesto "Consenti sempre") è stato cambiato.



iOS 12 e inferiori


Su iOS 12 e successivi, le nostre app spiegavano perché avevano bisogno del permesso di localizzazione e chiedevano di "Permettere sempre":

iOS 13


Da iOS 13, un'app non può più chiedere direttamente 'Permetti sempre'.


Le app richiedono ancora il 'Permetti sempre', ma invece iOS permette all'utente di scegliere solo tra 'Mentre si usa l'app', 'Solo una volta' e 'Non permettere'.


**A questo punto, l'utente dovrebbe selezionare** `Allow While Using App`.  L'app avrà il permesso di localizzazione finché non sarà chiusa.


La prima volta che l'iPhone attraversa un confine di geofence, l'app non verrà notata immediatamente. Invece, iOS ricorderà che l'app ha effettivamente richiesto 'sempre' e presenterà un nuovo popup che permetterà all'utente di concedere (finalmente) il permesso `Change to Always Allow` per l'app.


Purtroppo questa esperienza utente ingombrante è dovuta alle limitazioni di iOS 13 e non è qualcosa che un'app può cambiare.